SCOLIOSI: SI PUO’ MIGLIORARE?

SCOLIOSI: SI PUO’ MIGLIORARE?

Cause, sintomi, fattori di rischio e trattamenti riabilitativi.

Se ne è palato lo scorso 5 marzo al corso ECM organizzato dalla Fondazione Giovanni Caporaso.

Il corso ha affrontato il tema delle scoliosi idiopatiche del paziente in età evolutiva, con particolare riferimento alle principali modalità di trattamento fisiochinesiterapico. 

Un excursus attraverso le principali metodiche riabilitative delle Scoliosi idiopatiche in età evolutiva e un fermo punto di partenza metodologico: la riabilitazione è un intervento ad ampio spettro, articolato su vari livelli e che coinvolge numerose figure professionali - fisiatra, pneumologo, chirurgo, fisioterapista – in grado di avviare  un lavoro di equipe efficace, fatto di scelte, obiettivi e tempi definiti e condivisi.

Nello specifico il corso ha evidenziato il percorso clinico – diagnostico – terapeutico della scoliosi al fine di  fornire le basi per un corretto approccio terapeutico alla patologia, sia conservativo che chirurgico.

Ampia parte del corso è stata dedicata alla dimostrazione pratica delle principali tecniche riabilitative, con presentazione di numerosi casi clinici. 

Gli esperti intervenuti al corso sono disponibili per visite specialistiche presso l'Ambulatorio dedicato alla Scoliosi e alle patologie vertebrali, attivo nella struttura Medical Center.

Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0824319512